DEVETAK

Lokanda 1870

SU DI NOI

“E l'Oste deve fare da collante, da ispiratore di discussioni, da diplomatico…” (da Gastronauta)

“[…] Avguštin Devetak a corredo: che sa di vino come pochi - e si vede nella sua carta - e fa l'oste con mestiere e cuore. Presente alla bisogna, si dilegua con destrezza per lasciar spazio al convivio.
Quasi una forma d'arte.”

Il Cucchiaio